l’Associazione, le riunioni, le iniziative

Programma IX Rassegna Farine di Castagne d’Italia 2024

IX Rassegna Farine di Castagne d’Italia - Assaggiatori Farina di Castagne (AFC)

IX Rassegna Farine di Castagne d’Italia

domenica 3 marzo 2024 – Teatro di Boccheggiano (Grosseto)

Saluti introduttivi

Introduce l’evento Mario Cancelli, Presidente associazione Assaggiatori Farina Castagne – AFC

  • ore 15:30 Saluti delle Autorità: Presidente Provincia Grosseto Francesco Limatola, Sindaco di Montieri Nicola Verruzzi.

Interventi

  • ore 16:00 Michele Brunetti. Istituto per la Bioeconomia del CNR. Il legno di castagno ad uso strutturale nelle costruzioni.
  • ore 16:30 Elvio Bellini. Centro di Studi e Documentazione del Castagno. Quali varietà di castagna danno le migliori farine.
  • ore 17:00 Luigi Vezzalini Coordinatore tecnico Associazione Nazionale Città del Castagno. La via del Cast@gno: 200 km di sentieri per valorizzare le selve castanili.
  • ore 17:20 Mauro Gerosa. Presidente Associazione Castanicoltori del Lario Orientale. L’Arca dei Patriarchi: ricerca e censimento delle piante di castagno centenarie.
  • ore 17:40 Sven Rho Castanicoltore e scrittore. L’albero buono: l’anima del castagno.

Premiazione

  • ore 18:00 Premiazione dei produttori delle migliori farine di castagne d’Italia.

 

Sono aperte le iscrizioni 2024

Sono aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni alla IX Rassegna Farine di Castagne d’Italia, la premiazione avverrà domenica 3 marzo 2024 a Boccheggiano (Gr).
Prima di iscriverti assicurati di conoscere il nostro Regolamento e compila il Formulario A seguendo le indicazioni che trovi sul sito. Scarica il Formulario B, stampalo e compilalo.

Termine iscrizioni

Per iscriverti alla Rassegna e farci avere le farine, hai tempo fino a sabato 17 febbraio 2024, fa fede la data di spedizione.

ISCRIVITI

 

AFC: il metodo di valutazione della farina di castagne

AFC: il metodo di valutazione della farina di castagne

Il bisogno di un metodo strutturato e scientifico

Durante la prima edizione del Concorso Nazionale Farina di Castagne emerse l’esigenza di dotare la giuria di un metodo strutturato e scientifico valido per valutare le farine inviate dai produttori.

A far parte della giuria era stato invitato il Dott. Claudio Cantini, Assaggiatore di Oli Vergini ed Extravergini di Oliva, Degustatore Ufficiale dell’Associazione Italiana Sommelier ma soprattutto Tecnologo presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Il lavoro di approfondimento

Fu deciso quindi di iniziare un lavoro di approfondimento per giungere a giudizi validi dal punto di vista metodologico e scientifico.

I descrittori principali

Sulla base dei primi due anni di assaggi, mediante interviste ai membri del panel ed assaggi guidati furono individuati i descrittori principali con i quali potevano essere giudicate le farine e fu messa in prova una prima scheda da utilizzare per dare a ciascuna farina degustata un punteggio.

La scheda a punti

Attraverso il punteggio venivano scelte le sei farine finaliste che andavano poi a giocarsi il podio in quella che era una vera e propria gara decisa, mediante una ulteriore valutazione eseguita di fronte al pubblico ed effettuata come confronto diretto tra le finaliste. La scheda fu presentata a livello nazionale al VI Convegno Nazionale Società Italiana di Scienze Sensoriali: Bologna, 30 novembre – 2 dicembre 2016 / Atti a cura della Società Italiana di Scienze Sensoriali. – Bologna : Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, 2017.

La sezione dedicata ai difetti

Nella scheda era presente anche una sezione importante dedicata ai difetti, presenti in molte delle farine inviate alle prime edizioni del Premio.

L’evoluzione della scheda a punti

La scheda a punti nel corso degli anni successivi ha subito piccole variazioni fino ad arrivare alla versione attuale che potete scaricare qui e che è stata utilizzata dalla giuria fino alla VI edizione del Premio Nazionale.

La svolta tra Premio e Rassegna

Quella edizione fece da spartiacque tra il Premio e la Rassegna. Durante gli anni le farine inviate dai produttori avevano subito un notevole miglioramento e le conoscenze del sistema produttivo e della qualità imponevano un cambio di passo.

La seconda scheda di valutazione e valorizzazione

La giuria ed il suo presidente, Mario Cancelli decisero che era giunto il momento di riconoscere il valore di molte produzioni, suddividendo le farine in due categorie principali in relazione al frutto di origine, castagna o marrone e soprattutto entrando più in profondità sulla descrizione dei caratteri positivi.

La scala di nove intervalli

Al momento la scheda utilizzata è ancora formata su una scala di nove intervalli ma potrebbe ulteriormente evolversi con l’aumentare dell’esperienza fino ad arrivare ad una scala continua da 0 a 10.

Il giudizio quali-quantitativo

La scheda consente però di dare al produttore un giudizio quali-quantitativo dei caratteri analizzati e produrre una rappresentazione grafica di diretto impatto visivo.

La sezione dedicata ai difetti

Permane ancora nella scheda una sezione riservata ai difetti per aiutare i produttori a migliorare ulteriormente il proprio prodotto anche grazie ad un lavoro che la giuria sta facendo per legare i difetti percepiti alle possibili cause.

Farine di castagne premiate – 2023

VIII Rassegna Farine di Castagne d’Italia
4 marzo 2023 – Teatro di Boccheggiano

Farine di castagne premiate – marzo 2023

Sabato 4 marzo 2023, la Giuria della VIII edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia, ha individuato, per ogni categoria, le farine selezionate e le farine meritevoli di menzione.

Quest’anno le farine che da tutta Italia hanno partecipato alla Rassegna sono state 67. Le farine premiate sono 43 (12 selezionate, 31 menzionate), alle restanti 24 è andato l’attestato di partecipazione alla VIII Rassegna Farine di Castagne.

 

Farine meritevoli di MENZIONE

CATEGORIA: CASTAGNE

Categoria farina di castagne essiccate con metodo INNOVATIVO (non tradizionale)

  • Consorzio Forestale Prata Camportaccio – Prata Camportaggio (SO)
  • Lorenzini Luigi – Monghidoro (BO)
  • Pierattini Sergio – Castelnuovo Val di Cecina (PI)

Categoria farina di castagne essiccate con metodo TRADIZIONALE

  • Antico Castagneto del Seretone – Fiumalbo (MO)
  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)
  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)
  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)
  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)
  • Az. Agr. I Geppetti di Pacini Damiano – Cantagallo (PO)
  • Az. Agr. I Geppetti di Pacini Damiano – Cantagallo (PO)
  • Az. Agr. Silvia Bonfiglio – Carro (SP)
  • Az. Agr. Agriappennino di Sepe Marco – Cecciolo da Ventasso (RE)
  • Az Agr. Malerba Elisabetta – Barga (LU)
  • Cipriani Jessica – Cantagallo (PO)
  • Fattoria Vigna Nuova di Lucia Aterini – Montieri (GR)
  • Ferrari Juka – San Marcello Pistoiese (PT)
  • Giraldi Massimo – Cantagallo (PO)
  • La Pecora Nera di Maccioni Alessandro – San Marcello Pistoiese (PT)
  • La Pecora Nera di Maccioni Alessandro – Piteglio (PT)
  • Maioli Lino Giuseppe – Vetto (RE)
  • Masini Sonia – Roccastrada (GR)
  • Sanatoio di Vaira Donatella – Retignano di Stazzema (LU)
  • Soc. Agr. La Baccanella di Federico Franchi e C. – Caprese Michelangelo (AR)

Categoria farina di castagne tostate essiccate con metodo TRADIZIONALE

  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)

CATEGORIA: MARRONI

Categoria farina di marroni essiccati con metodo INNOVATIVO (non tradizionale)

  • Nessuno

Categoria farina di marroni essiccate con metodo TRADIZIONALE

  • Collacchioni Daniele – San Godenzo (FI)
  • L’Albero Buono – Vicchio (FI)
  • La Castellina di Piani Emanuele e Rinaldi Linda – San Godenzo (FI)
  • La Castellina di Piani Emanuele e Rinaldi Linda – San Godenzo (FI)
  • Santini Stefano – Borgo San Lorenzo (FI)
  • Soc. Agr. La Baccanella di Federico Franchi e C. – Caprese Michelangelo (AR)
  • Soc. Agr. La Baccanella di Federico Franchi e C. – Caprese Michelangelo (AR)

Farine SELEZIONATE dalla Giuria

CATEGORIA: CASTAGNE

Categoria farina di castagne essiccate con metodo tradizionale

  • Alice Nuldi – Coreglia Antelminelli (LU)
  • Cipriani Jessica – Cantagallo (PO)
  • Malatesta Sergio snc di Malatesta Stefano ed Elia – Massa Carrara (MS)
  • Pecchioli Lisanna di Peruzzi Francesco – Scarperia e San Piero (FI)
  • Soc. Agr. Il Panierino – Roccastrada (GR)

CATEGORIA: MARRONI

Categoria farina di marroni essiccate con metodo tradizionale

  • Az. Agr. Lamaj Fisnik – San Godenzo (FI)
  • Bertaccini Giampiero – Palazzuolo sul Senio (FI)
  • Cagnani Mario – San Godenzo (FI)
  • Maioli Lino Giuseppe – Vetto (RE)
  • Pattonelli Paolo – San Godenzo (FI)
  • Pecchioli Lisanna di Peruzzi Francesco – Scarperia e San Piero (FI)
  • Pugi Alessandra – San Godenzo (FI)

Grazie a ciascuno

E come ogni anno ringraziamo per aver contribuito al bel clima umano di questa VIII edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia, un grazie alla Giuria, a chi ha organizzato, sistemato, dato una mano perché la Rassegna si trasformasse in festa.

Ci vediamo nel 2024

Ci vediamo il prossimo anno per la IX edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia che si terrà tra marzo e febbraio 2024.
Se ti piace la farina di castagne, se la produci o ti interessa saperne di più, iscriviti alla nostra newsletter.

Per ricevere tutto sulla Rassegna Farine di Castagne d’Italia direttamente nella tua email, iscriviti alla newsletter ufficiale della Rassegna.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

4-5 marzo 2023 – VIII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

4-5 marzo 2023 - VIII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

VIII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

Sabato 4 marzo 2023 ore 15:00 – Boccheggiano (GR), Teatro Comunale

Introduce l’evento Mario Cancelli, Presidente dell’Associazione Valorizzazione Castagna Alta Maremma

  • ore 15:00 saluti del Sindaco del Comune di Montieri, Nicola Verruzzi;
  • ore 15:10 On. Marco Simiani, primo firmatario della proposta di legge a sostegno del settore castanicolo;
  • ore 15:30 Luigi Vezzalini, coordinatore tecnico Associazione Nazionale Città del Castagno: “Le città del castagno: una rete di territori per valorizzare il castagno dalle Alpi alla Sicilia”;
  • ore 15:45 Giorgio Maresi, Fondazione Edmund Mach San Michele all’Adige: “La difesa del castagno e dei suoi frutti”;
  • ore 16.15 Luigi Lorenzini, Renzo Panzacchi, Consorzio Marrone Biondo dell’Appennino Bolognese: “Innesto a doppio spacco inglese come contrasto al cancro corticale”;
  • ore 16:45 Mattia Squarzoni, G.-SQM Tecnologie: “Lo scarto del difettato mediante selezionatrice ottica SQM per il miglioramento della qualità del prodotto”.
  • ore 17:15 Claudio Cantini, Istituto BioEconomia del CNR: “Otto anni di valutazioni organolettiche delle farine: risultati e prospettive”;
  • ore 17: 30 consegna attestati della “VIII Rassegna Farine di Castagne d’Italia”

  • ore 18:00 valorizzazione produzioni locali della farina di castagne dei territori appartenenti all’Associazione Valorizzazione Castagna Alta Maremma e all’Associazione Castagnicola “Il Riccio”.

Domenica 5 marzo 2023 ore 10:00 – Sassetta (LI), P.za Nuova

  • ore 10:00 Luigi Lorenzini e Renzo Panzacchi condurranno una prova pratica di innesto a doppio spacco inglese nel castagneto. Ritrovo presso il parcheggio di Piazza Nuova e spostamento verso il castagneto.
    Per informazioni sull’iniziativa di domenica contatta Davide Martelli – Tel. 333 1387660.

 

Farine di castagne premiate 2022

VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

Farine di castagne premiate – 2022

Domenica 27 febbraio 2022, la Giuria della VII edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia, ha individuato le farine meritevoli di menzione e le farine selezionate dalla giuria.

Sono 60 le farine che hanno partecipato da tutta Italia.

 

Farine meritevoli di menzione

Categoria farina di castagne essiccate con metodo non tradizionale (innovativo)

  • Mulino Val Susa srl – Bruzolo (TO)

Categoria farina di marroni essiccati con metodo non tradizionale (innovativo)

  • Aleandro Natali – Marliana (PT)

Categoria farina di castagne essiccate con metodo tradizionale

  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)
  • Renzo Domini – Crespole (PT)

Categoria farina di marroni essiccate con metodo tradizionale

  • Daniele Collacchioni – San Godenzo (FI)

Farine selezionate dalla Giuria

Categoria farina di castagne essiccate con metodo non tradizionale (innovativo)

  • Consorzio Forestale Prata Camportaccio, Prata Camportaccio (SO)

Categoria farina di castagne essiccate con metodo tradizionale

  • Alice Nuldi – Coreglia Antelminelli (LU)
  • Azienda Agricola Apicoltura – Bertilorenzi (MS)

Categoria farina di marroni essiccate con metodo tradizionale

  • Corrado Pretolani – San Godenzo (FI)
  • Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno Alto – Reno Terme (BO)

Grazie a ciascuno

E come ogni anno ringraziamo per aver contribuito al bel clima umano di questa VII edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia, un grazie alla Giuria, a chi ha organizzato, sistemato, dato una mano perché la Rassegna si trasformasse in festa.

Ci vediamo nel 2023

Ci vediamo il prossimo anno per la VIII edizione della Rassegna Farine di Castagne d’Italia che si terrà a febbraio 2023. Stai valutando di partecipare alla Rassegna Farine di Castagne d’Italia 2023?

Per ricevere tutto sulla Rassegna Farine di Castagne d’Italia direttamente nella tua email, iscriviti alla newsletter ufficiale della Rassegna.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Programma VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

VII Rassegna Farine di Castagne d’italia

VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

domenica 27 febbraio 2022 ore 16:30

In videoconferenza

  • ore 16:30 Claudio Cantini, IBE CNR, in video collegamento.

Saluti introduttivi

  • ore 16:35 Mario Cancelli, Presidente dell’Associazione Valorizzazione Castagna Alta Maremma;
  • ore 16:40 Giorgio Matteucci, Direttore IBE CNR;
  • ore 16:45 Nicola Verruzzi, Sindaco del Comune di Montieri.

Interventi

  • ore 16:50 On. Susanna Cenni: “Le proposte legislative sulla Castanicoltura Italiana”;
  • ore 17:05 Marina Lauri: “L’esperienza ANCI al Tavolo tecnico sul Castagno (Regione Toscana)”;
  • ore 17:05 Elvio Bellini, Centro di Studio e Documentazione sul Castagno: “Eccellenze castanicole italiane riconosciute dalla Comunità Europea”;
  • ore 17:20 Tatiana Castellotti CREA PB: “Il rilancio della castanicoltura da frutto: tra legame con il territorio ed integrazione di filiera”;
  • ore 17:35 Francesco Gentili, Associazione Italiana Assaggiatori Farina di Castagne: “Da Premio a Rassegna evoluzione di una iniziativa per la crescita della filiera castanicola”.

Consegna attestati d’eccellenza

  • ore 17:45 consegna degli attestati d’eccellenza alle farine meritevoli di ogni categoria.
Link alla videoconferenza

Partecipa alla riunione da computer, tablet o smartphone.
https://meet.goto.com/320131685
Puoi accedere anche tramite telefono.
(Per i dispositivi supportati, tocca un numero one-touch sotto per accedere immediatamente.)
Italia: +39 0 230 57 81 80
– One-touch: tel:+390230578180,,320131685#
Codice accesso: 320-131-685

Il Premio si evolve

Rassegna Farine di Castagne d’Italia

Il Premio si evolve

Vi presentiamo la VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia

Dopo sei edizioni, il Premio Nazionale Farine di Castagne, organizzato dall’Associazione Valorizzazione Castagna Alta Maremma in collaborazione con il Comune di Montieri, cresce e si evolve con la qualità delle farine di castagne.

Ogni anno produrre farina di castagne significa rivitalizzare le tradizioni, introdurre innovazioni, esaltare la biodiversità del castagno e dei territori, ottenendo un prodotto di eccellenza da marroni e castagne raccolte in Italia.

Da quest’anno, la valorizzazione del prodotto si estende dalle poche premiate degli scorsi anni, a tutte quelle farine che rappresentano un ideale di qualità organolettica.

Il Premio diventa Rassegna

Per questo motivo il Premio Nazionale Farine di Castagne cambia nome e diventa Rassegna Farine di Castagne d’Italia, una rassegna in cui saranno presentate e premiate una varietà sorprendente di prodotti d’eccellenza provenienti dai nostri territori.

Una rassegna delle farine di castagne, pensata per chi le produce e per chi le acquista.

Premiamo le varietà

Tutte le farine inviate alla VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia (ex Premio Nazionale Farine di Castagne), che risulteranno di particolare pregio in relazione al sistema produttivo ed alle varietà utilizzate, saranno menzionate dalla giuria che le premierà con un attestato di eccellenza.

Nuova scheda di Valorizzazione

Una nuova scheda di Valorizzazione messa a punto dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), potrà indicare ai castanicoltori le note distintive di ciascuna farina meritevole di menzione, valorizzando la diversità di questo prodotto che deve essere sempre più conosciuto e premiato anche in termini economici.

Con la VII Rassegna Farine di Castagne d’Italia (ex Premio Nazionale Farine di Castagne), vogliamo premiare i produttori e far conoscere ai consumatori le farine di castagne prodotte in Italia, per valorizzare un’eccellenza dei territori e promuoverla in tutte le sue forme, dalle più tradizionali alle più innovative.

VII Rassegna Nazionale Farine di Castagne

Le Migliori Farine d’Italia 2021

Le migliori farine di castagne d’Italia

VI Premio Nazionale Farina di Castagne 2021

Domenica 28 febbraio 2021, la giuria della VI edizione del Premio Nazionale Farina di Castagne, ha proclamato le migliori farine di castagne d’Italia.
Partecipanti 48 farine da tutta Italia.
Ecco i nomi delle migliori farine d’Italia 2021

Primi premi 2021

Pugi Vigilio
San Godenzo (FI)
Tel. 339 2387 136

Società Agricola Baccanella di Federico Franchi e C.
Caprese Michelangelo (AR)
Tel. 333 8593 437

Sandra Primarti
San Godenzo (FI)
Tel. 333 3402 836


QUARTO
exaequo
Castanicoltori Alta Valle del Reno – Albero del Pane – Alto Reno Terme (BO) Tel. 339 4751 238
Azienda Agricola Maioli Lino Giuseppe – Località Maiola – Vetto (RE) Tel. 0522 61 49 13
Azienda Agricola L’albero buono – Vicchio (FI) Tel. 327 1081 752

Le farine non finaliste non hanno una classificazione.
Abbiamo classificato le 6 farine giudicate le migliori, non abbiamo una classifica per le altre, spesso di ottima o buona qualità.
A partire da metà Marzo, ogni produttore sarà contattato telefonicamente, per avere il giudizio della commissione sulla qualità della propria farina.

Grazie a ciascuno
E come ogni anno ringraziamo per aver contribuito al bel clima umano di questa VI edizione del Premio, un grazie alla Giuria, a chi ha organizzato, sistemato, dato una mano perché il Premio si trasformasse in festa.

Ci vediamo nel 2022

Ci vediamo il prossimo anno per la settima edizione del Premio che si terrà la prima domenica di febbraio 2022.
Sei interessato a partecipare al Premio Nazionale Farina di Castagne 2022?

Per avere tutti gli aggiornamenti sul Premio Nazionale Farina di Castagne nella tua email iscriviti alla newsletter

 

Iscriviti alla newsletter